referendum per l'acqua pubblica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da MORENO MERATI il Ven Mag 28, 2010 1:13 pm

I prossimi banchetti a Muggiò per la raccolta di firme per i referendum contro la privatizzazione dell'acqua saranno sabato 29 maggio dalle 9.00 alle 13.00 a Taccona in Via Confalonieri (nei pressi della Coop Silvio Pellico); dalle 15.00 alle 18.00 in Piazza Matteotti e domenica 31 maggio dalle 9.00 alle 13.00 in Piazza Garibaldi.

MORENO MERATI

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.05.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da libero pensatore il Gio Giu 03, 2010 4:46 pm

I prossimi banchetti per i referendum contro la privatizzazione dell'acqua saranno i seguenti:
sabato 5 giugno mattino alla Coop di via Repubblica - pomeriggio dalle ore 15 presso stadio Superga via Legnano
domenica 6 mattina dalle ore 9 in piazza San Carlo

libero pensatore

Numero di messaggi : 322
Data d'iscrizione : 23.06.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da pietro giorgio zoppellaro il Lun Giu 07, 2010 1:28 pm

pubblico lettera ricevuta da Claudio Rendina Amicidelparcogrugnotorto

Sabato 5 giugno 2010 l'Amministrazione Comunale di Muggiò ha organizzato una festa all'interno del Parco, per la Giornata mondiale dell'Ambiente; tra gli organizzatori era presente anche la nostra Associazione (del circolo di Muggiò).
Le Associazioni invitate erano tenute a presenziare con un proprio stand di "presentazione".
Dato che la nostra Associazione ha aderito alla raccolta firme per il referendum sull'acqua pubblica, abbiamo deciso di affiancare al nostro materiale e ai nostri gadgets i moduli e i volantini per poter firmare (il tutto in presenza di un consigliere comunale).
Purtroppo questo fatto ha turbato gli animi inquieti dall'Amministrazione di centro destra...
Siamo stati costretti a girare i manifesti esplicativi del referendum da parte dell'assessore dello Sport, Benessere ed Eventi Eros Scuppilliti (il sindaco Zanantoni invece non ha proferito parola), dopo averci detto che non era un'attività programmata e che "a casa sua dobbiamo fare quello che dice lui!" [cit.].
L'assessore in più, con un guizzo di autorità, ha decretato che il Comune ritiene questa raccolta firme una faccenda politica che non ha senso di esistere in questa festa "neutra"; ho tentato di spiegare la valenza ambientale della nostra mobilitazione ma invano, è stato inutile anche far capire che in una giornata del genere la politica può essere presente molto facilmente: ci sono politiche a difesa dell'ambiente e politiche pro-distruzione ambientale.
Successivamente noi presenti dell'Associazione abbiamo deciso di riprendere la nostra attività referendaria esigendo un documento scritto che attesti il "blocco" imposto dal Comune.
Nulla di scritto è arrivato...ma ci stiamo attivando per ottenerlo.
A questo punto l'assessore Scuppilliti, seguito da una dipendente comunale, ha dato prova di sè.
Cito testualmente cosa mi ha detto nella sua sfuriata: "Ma cosa credete di fare? Nonostante io avessi saputo la vostra connotazione politica [allude all'ala sinistra] vi ho invitato! Basta vedere i vostri iscritti!"
2 considerazioni:
- è entrato in contraddizione con sè stesso: prima ha definito la festa una giornata neutra, poi ha ammesso che se non sei dalla sua parte (destra) non hai modo di parteciparvi!
- c'è una pesante allusione a tutti gli iscritti!
Siamo tanti e non possiamo far passare inosservata questa frase.
Vi chiedo di mobilitarvi con una MAILBOMBING (un invio di mail di massa) all'indirizzo di posta elettronica del sindaco Zanantoni sindaco@comune.muggio.mb.it
e dell'assessore Scuppilliti assessore.sport.eventi@comune.muggio.mb.it con un semplice testo di indignazione e protesta!

Vi ringrazio, spero di non essere il solo a continuare questa lotta!
Claudio Rendina,
Amici del Parco del Grugnotorto - Muggiò

pietro giorgio zoppellaro

Numero di messaggi : 353
Data d'iscrizione : 23.05.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da libero pensatore il Mar Giu 14, 2011 5:46 pm

giorno dopo i 4 referendum, cosa si dice?
Tanti partiti e personaggi della nostra politica (da Berlusconi, a Bossi, da Formigoni a tante associazioni che eseguono le loro decisioni, ma anche ad altri partiti e politici che son saltati sul carro dei vincitori) continuano a dire tutto e il contrario di tutto, Berlusconi resta, Berlusconi dimettiti, dando ognuno il significato voluto all'esito dei referendum!
Io dico che il merito della vittoria ai referendum è da attribuirsi a tutti coloro che in questi 2 anni si sono impegnati senza ricevere quattrini (anzi pagandone qualcuno di tasca propria) con tanta fatica solo per l'affermazione dei valori presenti che vanno a favore di tutti i cittadini, anche coloro che hanno boicottato il voto! Questo è il motivo per fare festa!
Ma il nostro compito non è terminato, dobbiamo vegliare affinchè vengano fatte nuove leggi che rispettino ciò che i referendum hanno chiesto, sicuramente i furbi tenteranno altre scappatoie!
Un'altra considerazione: tra i favorevoli ai referendum ci sono persone di sinistra, di centro e anche di destra, diversa appartenenza politica ma con valori comuni, nessun partito deve appropriarsi di questo voto, ma deve legiferare con coerenza; è anche evidente che la maggioranza degli Italiani non è d'accordo su queste leggi volute dal governo Berlusconi, ora tocca a lui decidere cosa fare (dimettersi o restare chiedendo scusa agli Italiani e legiferare in modo diverso)? Ai posteri l'ardua sentenza!

libero pensatore

Numero di messaggi : 322
Data d'iscrizione : 23.06.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da MORENO MERATI il Mer Giu 15, 2011 1:31 pm

Un dato significativo di questi referendum è stata la partecipazione dei giovani Chi era presente ai seggi ha potuto vedere la gran quantità di ragazzi e ragazze (molti alla loro prima votazione) che si sono presentati ad esercitare il loro diritto di voto. Secondo me questo è un segnale che non è vero che ai giovani non interessa la politica, forse non interessa la bassa politica, quella fatta su interessi personali o logiche di partito, ma se si propone loro di partecipare alla vita pubblica (che è politica) su argomenti importanti non fanno mancare il loro apporto.

MORENO MERATI

Numero di messaggi : 37
Data d'iscrizione : 27.05.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da libero pensatore il Lun Mar 28, 2016 5:37 pm

REFERENDUM 17 APRILE 2016 SU TRIVELLE NEL MARE

Il 17 aprile si andrà a votare in tutta Italia sul referendum per difendere i nostri mari dalle trivelle per evitare alle compagnie di estrarre petrolio e gas a tempo illimitando, finchè non si esauriscono i giacimenti. Le concessioni rilasciate dallo Stato alle compagnie avevano una scadenza prestabilita, che però il governo Renzo ha trasformato in tempo illimitato.
Occorre rispettare le scadenze originarie, firmate all'atto della sottoscrizione delle concessioni per difendere i mari e l'ambiente naturale. Come dice anche papa Francesco, al punto 165 dell'enciclica Laudato Sì "la tecnologia basata sui combustibili fossili, molto inquinanti – specie il carbone, ma anche il petrolio e, in misura minore, il gas –, deve essere sostituita progressivamente e senza indugio. "
L'invito è quindi di andare a votare barrando la casella "SI" per favorire il cambiamento.
Per maggiori informazioni cliccate sul link:

http://www.fermaletrivelle.it/wp/wp-content/uploads/2016/03/Vademecum_090316C.pdf

o sul sito lega ambiente

libero pensatore

Numero di messaggi : 322
Data d'iscrizione : 23.06.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: referendum per l'acqua pubblica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum